Browsing this web site you accept techinical and statistical cookies. close [ more info ]

COVER.jpg

L’URBANISTICA DEI PROF(ASS)ESSORI
Esperienze e competenze nell’amministrazione pubblica e per la didattica

di Daniela De Leo

Published by Edizioni Franco Angeli | Milano
pp. 168, 2017 | ISBN 9788891750112

Il libro sistematizza e rielabora le riflessioni di un gruppo di docenti di urbanistica che, in tempi recenti, hanno assunto il ruolo di assessori (all’urbanistica, al governo del territorio e simili) a livello comunale, provinciale e regionale. I diversi orientamenti e modi di intendere e di agire nelle pratiche quotidiane hanno consentito di formulare indicazioni e proposte per fare meglio: nel metodo, con la riflessione attorno al ripensamento di diverse strategie di indagine utili a valorizzare gli apprendimenti desunti dalle esperienze; nel merito, nutrendo l’aspirazione a una sintesi che, riconnettendo riflessioni, distinte ma congiunte nel ruolo di prof(ass)essori, le eleva a possibili orientamenti per l’azione nella pubblica amministrazione e per la didattica universitaria. In questa direzione, gli esiti principali proposti al lettore riguardano sia una definizione delle condizioni operative del ‘fare’ degli urbanisti e dei planner rispetto al funzionamento dell’amministrazione e dell’azione pubblica su città e territori; sia indicazioni dettagliate su possibili orientamenti per meglio finalizzare l’azione formativa per urbanisti e pianificatori. Il tutto allo scopo di rilanciare e discutere i temi, le peculiarità e le sfide delle nostre pratiche oltre gli steccati delle tradizionali offerte formative, e volendo contribuire ad accrescere il valore e l’utilità sociale del nostro sapere.


INDICE:

Foto di gruppo con prof(ass)essori | 7
Scommesse
Alla carica
La proposta

Pratiche. L’esperienza e/è l’uso che se ne fa Quali pratiche? | 15
La practice turn e le altre
La prospettiva delle pratiche dei planner
Pratiche di ricerca

Modi di fare e di patire | 25
Un ibrido intenzionale
Amministrare e governare l’urbanistica
Un agire propriamente politico
Una articolazione non comprimibile

Tra pensiero politico e impegno amministrativo | 35
Apprendimenti per gli uffici tecnici e le aule
Suggerimenti per gli urbanisti nella PA
Suggerimenti per la formazione
Una teoria dell’esperienza e una ragion pratica


Contributi e riflessioni dei prof(ass)essori:
• Quattro direzioni per una “strategia d’attacco”
, di A. Balducci | 47
• 
Riflessività, ascolto e competenza nella palude delle
  pratiche quotidiane
, di A. Barbanente | 53
• Governare l’urbanistica, progettare la governance, di M. Carta | 62
• Amministrare l’urbanistica. Note a margine dell’esperienza
  romana
, di G. Caudo | 74
La reinvenzione del proprio ruolo, di P. Gabellini | 81
• Radicarsi e farsi urbanisti, di A. Lanzani | 94
• Il difficile mestiere di progettare città più vivibili, di E. Marchigiani | 107
• Sulla contaminazione tra tecnica e politica, di A. Marson | 116
• Il lato istituzionale e amministrativo della pianificazione,
  di F. D. Moccia | 124
• Appunti per una agenda di lavoro, di F. Rossi | 130
• Assembling. Urbanistica, politiche, pratiche e il (buon)
  governo della città
, di C. Tedesco | 137
• Entusiasmo dell’utopia vs prosaicità del possibile, di M. Tira | 143
• Il rischio morale della pratica urbanistica, di I. Zetti | 148


Postfazione
, di John Forester | 155


Riferimenti bibliografici | 159


L'AUTRICE
Daniela De Leo è ricercatrice e docente di urbanistica presso la Facoltà di Architettura dell'Università Sapienza di Roma.