Browsing this web site you accept techinical and statistical cookies. close [ more info ]

Saiu_Ultimo_Capitolo_Citta_Pubblica_2018_Cover.jpg

L'ULTIMO CAPITOLO
DELLA CITTA' PUBBLICA
I quartieri 167 e la costruzione delle periferie metropolitane
Cagliari 1962-1992

Valeria Saiu

Published by LISt Lab | Collana "Babel" | Italiano | 187 pagine |
ISBN 9788899854720, 2018

Negli anni del grande spreco edilizio, con Legge 167 si scrive in Italia l’ultimo grande capitolo della “città pubblica” e si avvia un inedito e complesso intreccio tra intervento pubblico e operazioni immobiliari private.
Cagliari, che presenta i tipici tratti della città meridionale, con tutte le similitudini e i suoi elementi peculiari, si offre come un osservatorio sulle contraddizioni e il senso di queste operazioni su cui si fonderà la costruzione del nucleo dell’attuale Città metropolitana. 
Il libro propone uno sguardo trasversale sulle politiche, gli strumenti e le relazioni tra fenomeni sociali e trasformazioni dello spazio urbano, attraversando quattro dimensioni fondamentali del progetto: territorio-città-quartiere-comunità. È attraverso questa articolata struttura interpretativa che emergono i quartieri 167, non più periferie ma “centralità metropolitane” allo snodo di importanti relazioni territoriali. Nuove polarità da cui partire per il ridisegno dell’assetto strategico del territorio e il progetto dei futuri paesaggi dell’abitare.
 



INDICE DEL VOLUME


10 | Ringraziamenti


13 | Introduzione

TERRITORIO-CITTÀ
22 | Paesaggi urbani metropolitani 
38 | Geografie abitative

CITTÀ-QUARTIERE
60 | Dal Piano INA Casa ai PEEP
78 | La Legge 167 a Cagliari

QUARTIERE-COMUNITÀ
100 | Comitati di quartiere e Cooperative edilizie
126 | La costruzione della città normale

PROSPETTIVE
152 | Non chiamatele periferie

160 | SETTE QUARTIERI

178 | Postfazione
di Antonello Sanna


APPROFONDIMENTI
A1. La Gescal: uno sguardo d’insieme | di Sebastiano Bitti
A2. Continuità e sperimentazione nell’architettura residenziale
degli anni Settanta | di Giorgio Peghin

SPERIMENTAZIONI
S1. Su Zaffaranu
S2. Sant’Elia
S3. Alfa e Marghine

QUARTIERI
Q1. Mulinu Becciu
Q2. Bingia Matta 
Q3. S’Arrulloni
Q4. Genneruxi
Q5. Bingias
Q6. Su Mulinu
Q.7. Su Idanu



L'AUTRICE
Valeria Saiu Architetto, ingegnere, dottore di ricerca in ingegneria edile, nel 2015 ha conseguito il Màster D’Arquitectura del Paisatge presso l’Universitat Politècnica de Catalunya (UPC, Barcellona). Dal 2004 svolge attività di ricerca e di docenza presso l’Università di Cagliari. La sua attività accademica e professionale è prevalentemente rivolta ai temi della pianificazione e progettazione sostenibile del territorio, con particolare riguardo per la rigenerazione urbana delle aree periferiche degradate. Le sue pubblicazioni più recenti includono la monografia “Città fra Europa e Cina. Globalizzazione e sostenibilità nella cultura urbana contemporanea” (FrancoAngeli, 2015) e “The Three Pitfalls of Sustainable City: A Conceptual Framework for Evaluating the Theory-Practice Gap” (Sustainability, 2017).


LISTLab_2018_L'ultimo capitolo della città pubblica_pp.22-23.jpg LISTLab_2018_L'ultimo capitolo della città pubblica_pp.52-53.jpg LISTLab_2018_L'ultimo capitolo della città pubblica_pp.102_103.jpg LISTLab_2018_L'ultimo capitolo della città pubblica_pp.108_109.jpg LISTLab_2018_L'ultimo capitolo della città pubblica_pp.146-147.jpg LISTLab_2018_L'ultimo capitolo della città pubblica_pp.158-159.jpg