Browsing this web site you accept techinical and statistical cookies. close [ more info ]

Le grandi trasformazioni urbane_Cover.jpg

LE GRANDI
TRASFORMAZIONI URBANE
Una ricerca e un dibattito
per gli scali milanesi

Laura Montedoro (Ed.)

Published by Fondazione Ordine Architetti di Milano | Collana Quaderni |
ISBN 978-88-31942-00-3 | Italiano | 167 pagine, 2018

La città europea del XX secolo, che con la lunga stagione del recupero delle aree industriali dismesse sembrava aver esaurito il ciclo delle grandi trasformazioni urbane, ‘scopre’ nuove aree in attesa. È il caso delle infrastrutture che di quel sistema produttivo erano l’ossatura: gli scali ferroviari obsoleti che si offrono alla città come straordinaria opportunità per ripensarsi.
A Milano ce ne sono sette. Per immaginare il loro futuro è cruciale disporre di procedure pubbliche trasparenti e condivise, porre il sistema ferroviario al centro della rigenerazione urbana e delle relazioni metropolitane, concentrarsi sulla qualità dello spazio pubblico, verde e minerale, ma anche ragionare su logiche di localizzazione, su funzioni e quantità, nonché sui modi dell’attuazione nel tempo lungo del progetto urbanistico.
Attorno a questi temi ci si è interrogati attraverso il racconto critico di dieci casi studio internazionali con cui confrontarsi e un dibattito pubblico: “Le grandi trasformazioni urbane. Una ricerca e un dibattito per gli scali milanesi” raccoglie i materiali di queste esplorazioni.
(Dalla presentazione del volume sul sito di Fondazione OAMi).


Il testo si costruisce intorno all’analisi approfondita e circostanziata di rilevanti casi studio di trasformazioni urbane recenti, presentati nella prima parte.
La seconda parte del volume raccoglie alcuni contributi sullo specifico caso milanese, ricomponendo il quadro delle trasformazioni secondo tre linee tematiche: le infrastrutture ferroviarie al centro della rigenerazione urbana, i nuovi paesaggi e lo spazio pubblico e la qualità urbana per abitare la città di domani. 

Il volume è a cura di Laura Montedoro. Hanno contribuito: Félix Adisson, Emilio Battisti, Stefano Boeri, Valeria Bottelli, Giancarlo Consonni, Antonio Di Campli, Alessandro Gabbianelli, Giorgio Goggi, Franco Infussi, Paolo Inghilleri, Alessandro Maggioni, Pierfrancesco Maran, Chiara Mazzoleni, Paolo Mazzoleni, Laura Montedoro, Pierluigi Nicolin, Gabriele Pasqui, Vito Redaelli, Franco Sacchi, Alberto Saibene, Michelangelo Savino, Silvia Sbattella, Flora Vallone, Francesco Vescovi, Cino Zucchi. 



INDICE DEL VOLUME


Prefazione
Paolo Mazzoleni

Il progetto urbano: le ragioni dei luoghi, le ragioni dei tempi
Nota del curatore Laura Montedoro

I CASI STUDIO
• Rigenerazione urbana. L’insegnamento di Monaco e Amburgo
Chiara Mazzoleni
• Clichy-Batignolles: l’autunno del regime pianificatore di Parigi
Félix Adisson 
• Gli scali ferroviari, alle radici della rigenerazione contemporanea a Londra 
Michelangelo Savino 
• Orizzonte di aspettativa e spazio di esperienza. Due categorie progettuali. 
Antonio di Campli
• Società, ecologia e memoria nel progetto di rigenerazione urbana
Alessandro Gabbianelli
• Birmingham Eastside.
La qualità urbana nelle strategie progettuali per il nuovo knowledge quarter
Francesco Vescovi
• Lyon Confluence: la qualità urbana per abitare i quartieri di domani
Silvia Sbattella

IL FUTURO DEGLI SCALI FERROVIARI MILANESI

Lavorare con lo spazio e con il tempo: il progetto urbano come processo incrementale e flessibile
Laura Montedoro

I Temi
• Infrastrutture ferroviarie al centro della rigenerazione urbana 
Vito Redaelli
• Due sfide cruciali: i nuovi paesaggi e lo spazio pubblico
Laura Montedoro
• La qualità urbana per abitare la città di domani
Paolo Mazzoleni
• I modi dell’attuazione dei grandi progetti urbani 
Paolo Mazzoleni e Laura Montedoro

Il Dibattito
• Come discutere (in pubblico) delle grandi trasformazioni urbane
Gabriele Pasqui
• Scali, architetti, dibattito pubblico e concorsi aperti
Valeria Bottelli
• L’Accordo di Programma e il Documento di Visione Strategica
Pierfrancesco Maran

Le Voci 
Contributi di Emilio Battisti, Stefano Boeri, Giancarlo Consonni, Giorgio Goggi, Paolo Inghilleri, Alessandro Maggioni, Pierluigi Nicolin, Franco Sacchi, Alberto Saibene, Flora Vallone, Cino Zucchi



LA CURATRICE DEL VOLUME
• Laura Montedoro
è professore associato di Urbanistica nel Dipartimento di Architettura e Studi urbani del Politecnico di Milano. Ha dedicato diverse ricerche alla riqualificazione di grandi aree pubbliche da valorizzare (caserme e scali ferroviari). Pratica l’esplorazione progettuale come strumento conoscitivo delle potenzialità dei contesti. Una particolare attenzione è rivolta alla dimensione della pianificazione attuativa quale indispensabile strumento per il controllo della qualità degli esiti spaziali dell’azione urbanistica.
È promotrice e coordinatrice del programma di ricerca DU_It. Il disegno urbano in Italia. Dal 2012 fa parte della Commissione per il Paesaggio del Comune di Milano.


 

Le-grandi-trasformazioni-urbane-18.jpg Le-grandi-trasformazioni-urbane-25.jpg Le-grandi-trasformazioni-urbane-34.jpg Le-grandi-trasformazioni-urbane-36.jpg Le-grandi-trasformazioni-urbane-42.jpg Le-grandi-trasformazioni-urbane-43.jpg